Mesolitico e Neolitico

Da cacciatore-raccoglitore mobile, l’uomo si trasforma in agricoltore allevatore, costituendo i primi villaggi sedentari. Si cominciano a impiegare nuovi oggetti e materiali anche di provenienza esotica. Ceramiche, asce e accette in pietra verde, strumenti in selce ed ossidiana costituiscono lo strumento della prima radicale trasformazione dell’ambiente.